La ex-residenza del dittatore Nicolae Ceausescu può essere ora visitata. Costruito nel 1960 e conosciuto sotto il nome codice di P50 durante il comunismo, il palazzo di 80 stanze e stato la casa della famiglia Ceausescu per quasi vent’anni. Mentre il palazzo-che ha cinema e piscina e molto elegante da fuori, l’interiore ha uno stile addirittura spaventoso per ogni turista con un po’ di conoscenze d’architettura, mostrando il gusto di Elena Ceausescu, la moglie del dittatore. Lo stile può essere descritto come uno kitsch neoclassico, il colmo essendo il sopporto per la carta igienica fatto in oro.

Sito web : www.palatulprimaverii.ro
Orario di apertura: MER-DOM: 10.00 – 18.00
Chiuso:LUN-MAR, feste nazionali
Indirizzo: Via Primaverii 50
Come arrivare
Metropolitana: Linea blu verso Pipera, fermata Aviatorilor
Bus: 301, 331, 330, 335, 282 – Fermata Charles de Gaulle