Per i romeni è una consuetudine, quando ci si sposta in un nuovo paese, per riportare souvenir per la famiglia e gli amici. Se è lo stesso per voi, potete trovare un sacco di negozi di souvenir di Bucarest dove è possibile ottenere dai soliti magneti Dracula all’abbigliamento tradizionale rumena. Per rendere più facile per voi a scegliere Ecco alcune idee di souvenir che saranno molto apprezzati:

[vc_gallery interval="3" images="598,599" img_size="200x200" title="Bellissimi artigianato tradizionale"]
[vc_gallery interval="5" images="601,602,603,604,605" title="Abbigliamento tradizionale &; gioielli"]
[vc_gallery interval="10" images="611,610,608,607,606" title="Ricordi moderni e originali"]

dolci locali, snack e bevande
1. Pufuleti – la merenda tradizionale romena fatto di maise
2. il ciocolato ROM
3. Marmelata Topoloveni – marmellata di frutta tradizionale
4. Vino – bianco, rosa o rosso, da Murfatlar, Recas, Vinarte o di qualsiasi altra marca romena, sarà un regalo molto apprezzato.
5. Tuica – un distillato di frutta tradizionale che contiene 28 – 40% alcool. È anche possibile provare la versione più forte chiamato Palinca con almeno il 60% alcool.
Tutti questi si trovano facilmente in qualsiasi supermercato.
I mestieri tradizionali
1. brocche di terracotta dipinti a mano
2. cucchiai di legno scolpiti
3. Abbigliamento tradizionale e gioielli
1. IA – la parte principale del costume tradizionale rumeno. Di solito è cucita a mano dalle donne di talento provenienti da campagna. Ci vuole molto tempo e duro lavoro per fare un IA, è per questo che anche il prezzo è piuttosto alto.
2. perline e braccialetti con i modelli tradizionali romeni
3. contenitori di monili dipinti a mano
Souvenir moderni
1. calamite, t-shirt, borse con Dracula, Bucarest o fatti semplicemente divertenti
2. Piccole opera d’arte da monolocali o gallerie di artist i locali
3. CD musicali – dal classico al rock, abbiamo una buona gamma di bande che si possono scegliere
La maggior parte dei negozi di souvenir sono concentrati nel centro della città. Se si cammina su Via Franceza e Smardan li troverete di sicuro.
Un bel negozio si trova all’interno del Museo del Contadino. Qui, gli oggetti sono realizzati da artigiani romeni provenienti da tutto il paese.